Benvenuti nel blog di Cartastraccia, associazione nata nel 2011 per promuovere la lettura, il libro e le biblioteche, con particolare riferimento alla fascia d'età infantile. Qualche indicazione generale per orientarsi nel blog. Nella pagina Attività è consultabile la cronistoria delle attività svolte dal 2011 a oggi e si trovano le notizie sulle attività in corso. I progetti a lungo termine hanno delle pagine dedicate: In biblioteca sulle attività nelle biblioteche di pubblica lettura; Leggere prima sulla lettura precoce; Libri app sulla lettura e le proposte editoriali di qualità con supporto digitale; Libri fotografici sull'editoria fotografica per l'infanzia; Attività artistiche sui laboratori artistici per adulti. Nella pagina Risorse è possibile consultare bibliografie e approfondimenti tematici curati da Cartastraccia e nella pagina Sitografie link esterni su letteratura e lettura per l'infanzia, illustrazione e fumetto.

lunedì 12 novembre 2018

Libri per bambini con il culto dell'immagine, a c. di A. Dandini de Sylva e Cartastraccia

Mercoledì 5 dicembre 2018 alle ore 18.00 la Fondazione Pastificio Cerere presenta Libri per bambini con il culto dell’immagine, mostra di editoria fotografica per l'infanzia con pubblicazioni provenienti dalla collezione privata di Giuseppe Garrera e dalla biblioteca della Fondazione Malaspina, a cura di Alessandro Dandini de Sylva Cartastraccia



L'intero progetto nasce dalla volontà di approfondire il campo dell’editoria fotografica per l’infanzia, focalizzando l’attenzione sulle esperienze più innovative del panorama italiano e internazionale dagli anni Sessanta al contemporaneo. Si tratta di lavoro originale di censimento e ricerca di questa ricca produzione per ragazzi, di cui in Italia non esistono ancora ricognizioni specifiche. Nucleo principale della mostra è una selezione di libri per bambini che comprende parte della collezione di Giuseppe Garrera, con le più rare pubblicazioni e collane di editori italiani degli anni Sessanta e Settanta, tra cui: Edizioni dalla parte delle bambineEinaudiEmme EdizioniIo e gli altriPer leggere Per fare, e di autori come Bruno Munari, Gianni Rodari, Umberto Eco, Nico Orengo e Folco Quilici. In dialogo con questi libri sono esposte pubblicazioni di editoria fotografica per piccolissimi, bambini e adolescenti, acquisite dalla Fondazione Malaspina per la propria biblioteca di fotografia contemporanea da editori internazionali come CorrainiEcole Des LoisirsEditions Thierry Magnier e molti altri. All'inizio del percorso espositivo sono inoltre esposte alcune xerografie originali di Bruno Munari accanto alla prima edizione di “Xerografie originali” pubblicata nel 1977 all’interno della collana “Quaderni di design”, da lui stesso curata per Zanichelli. 
Le copie uniche di Munari serviranno da ispirazione per il pubblico che sarà invitato a sperimentare liberamente l’utilizzo e il funzionamento di una macchina fotocopiatrice Xerox, intesa come strumento di produzione oltre che di riproduzione di immagini. Lo spazio espositivo della Fondazione sarà dunque uno spazio attivo, destinato a cambiare durante tutta la durata della mostra attraverso l'intervento dei visitatori piccoli e grandi.
Sono previste inoltre diverse attività laboratoriali: un workshop con l’artista tedesco Max Renkel, realizzato in collaborazione con il Goethe-Institut, un laboratorio interculturale con l’associazione Piuculture e una serie di visite gioco per bambini condotte dall’associazione Cartastraccia.



ORARI DI APERTURA
Fondazione Pastificio Cerere
Via degli Ausoni 7, Roma
Lunedì – Venerdì 15.00-19.00 
Sabato 16.00-20.00 
INGRESSO LIBERO

Segreteria organizzativa
Claudia Cavalieri ed Emanuela Pigliacelli
+39 06 45422960 
info@pastificiocerere.it 
www.pastificiocerere.it

QUI altri dettagli sul nostro percorso di studio, ricerca e costruzione di momenti espositivi dedicati all'editoria fotografica per l'infanzia 

QUI alcune immagini dei libri in mostra 
QUI il comunicato stampa



venerdì 2 novembre 2018

LEGGERE PRIMA DI LEGGERE! Il libro

È con grande piacere che finalmente oggi vi presentiamo il libro pubblicato da AIB nella collana dedicata ai vincitori del premio "De Gregori", Leggere prima di leggere: albi illustrati e libri app nell'età prescolare, di Leyla Vahedi, con la prefazione di Letizia Tarantello.



Il libro nasce dalla volontà di raccontare la meraviglia della lettura infantile così come emerge a chi lavora in questo campo. Dall'esperienza nei consultori Leggere prima (info qui) alle letture settimanali in biblioteca (info qui), è stata impostata una ricerca dottorale che attraverso gli strumenti dell'osservazione partecipante e dell'intervista provasse a rendere conto di un brulicare di pensieri, azioni, pratiche e scoperte.

In questo libro ci sono tante voci perché è frutto di interviste semistrutturate ma anche tante chiacchiere e testimonianze spontanee di genitori, bambini, esperti di letteratura e gente comune. Insomma, questo libro è stato scritto da Leyla, ma dentro ci sono i tanti discorsi che all'interno di
Cartastraccia portiamo avanti da tempo, testimonianze di bibliotecari (come Caterina Ramonda e Cristina Paterlini), librai specializzati e generalisti (come Carla Colussi e Valeria Pascone), illustratori (come Cecilia Campironi), sviluppatori di app (come Lorenzo de Tomasi di Semidigitali), editori (come Silvia Borando e Giovanna Zoboli), esperti (come Sonia Basilico), operatori (come Ilaria Buccedi).

Il libro si può acquistare in formato cartaceo (qui) e pdf (qui) nel negozio dell'AIB.

lunedì 29 ottobre 2018

GIOCHIAMO E LEGGIAMO AL NIDO 2018 Terzo incontro per operatori del centro diurno il Nido d’ape


Martedì 16 ottobre 2018 si è svolto il terzo incontro per operatori e volontari del centro diurno l’Accoglienza ONLUS, centro per l'infanzia che favorisce i nuclei familiari che vivono in situazioni di difficoltà economica o sociale. Questi incontri afferiscono al progetto guidato da Mission Bambini  "Servizi 0-6: passaporto per il futuro"  selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. (Fa parte di questo progetto anche un ciclo incontri di letture ad alta voce a cadenza mensile aperti a tutti i bambini e le famiglie del quartiere: info QUI).

venerdì 26 ottobre 2018

FIGURIAMOCI! Gruppo di lettura di albi illustrati e fumetti - incontro di ottobre "Estate"

Il prossimo incontro di **FIGURIAMOCI! Gruppo di lettura di albi illustrati e fumetti** sarà lunedì 12 novembre alle 20.30 alla libreria romana Giufà (info qui).
Chiunque è benvenuto a partecipare, basta portare un albo o un fumetto di cui volete parlare, il tema dell'incontro sarà **SCARPE**.



L'incontro di ottobre, dedicato al tema **ESTATE** ci ha visto sfogliare e discutere:

E la chiamano estateMariko Tamaki, Jillian Tamaki, Milano: Bao publishing 2014
Ano Hana: ancora non conosciamo il nome del fiore che abbiamo visto quel giorno, opera originale Cho-Heiwa Busters; manga Mitsu Izumi, Milano: BD: J-pop 2012 (Shonen Manga)
Regole dell’estate, Shaun Tan; traduzione di Beatrice Masini, Milano: Rizzoli 2015
Watersnakes, Tony Sandoval, Latina: Tunue 2014 (Prospero's books extra; 10)
Blub, blub, blub, Yuichi Kasano, Milano: Babalibri 2009
Polina, Bastien Vivès, Firenze: Black Velvet 2011
In spiaggia, Susanna Mattiangeli; Vessela Nikolova, Milano: Topipittori 2018
Rat-man: Sapore di sale, Leo Ortolani, Rimini: Cartoon Club 2001
Estate, Alessandro Tota, Quartu Sant'Elena: Oblomov edizioni 2018
La memoria delle tartarughe marine, Simona Binni, Latina: Tunué 2017
Invito al massacro, Giovanni Marchese; Davide Garota, Latina: Tunue, 2012

martedì 23 ottobre 2018

Libri e storie al Nido d'ape

Da martedì 20 novembre alle ore 16.15 prenderà avvio il ciclo di incontri di lettura ad alta voce Libri e storie al nido d'apeper bambini a partire dai 18 mesi. Gli incontri sono liberi e aperti a tutte le famiglie del quartiere e si svolgeranno presso i locali della parrocchia  di San Fulgenzio in via della Balduina 296.  Info straccialacarta@gmail.com

 


Il ciclo di letture fa parte del progetto guidato da Mission Bambini  "Servizi 0-6: passaporto per il futuro"  selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Progetto in collaborazione con la cooperativa sociale L'Accoglienza onlus.