lunedì 21 novembre 2011

FIABE E "FAVOLE A ROVESCIO", BIBLIOTECA CENTRALE RAGAZZI





C'era una volta
un povero lupacchiotto,
che portava alla nonna
la cena in un fagotto.
E in mezzo al bosco
dov'è più fosco
incappò nel terribile
Cappuccetto Rosso,
armato di trombone
come il brigante Gasparone...


"Le favole a rovescio", Gianni Rodari


Una volta conclusa la serie di incontri di lettura sugli animali, Cartastraccia è lieta di continuare a leggere per bambini e genitori presso la Biblioteca Centrale Ragazzi di Roma. Dal prossimo giovedì ci dedicheremo alle fiabe con il ciclo di tre appuntamenti  C’era una volta…
Cappuccetto Rosso, I tre porcellini, Riccioli d’oro e i tre orsi, sono solo alcune delle storie che abbiamo ascoltato e riascoltato fin dalla nostra più tenera età, immedesimandoci nei protagonisti, appassionandoci alle loro avventure e sperimentando sentimenti ed emozioni.
In età adulta alcuni di noi hanno avuto l’opportunità di rivivere queste storie raccontandole a fratellini, figli o nipoti, secondo un ciclo destinato a durare per sempre.
Insieme assaporeremo ancora una volta le fiabe classiche scoprendone diverse versioni e adattamenti, comprese quelle che Rodari chiamerebbe Favole a rovescio: originali rivisitazioni in cui sono maialini a spaventare lupi, e i “cappuccetti” sono di tutti i colori tranne che rossi.
Gli appuntamenti si svolgeranno alla bottega 15 della Biblioteca Centrale Ragazzi (via San Paolo alla Regola, 15-18). Si terranno giovedì 24 novembre, giovedì 1º dicembre e mercoledì 7 dicembre alle ore 17.
Le letture sono dedicate in particolare alla fascia d’età 2-5, ma sappiamo per certo che appassionano anche bambini di poco più grandi.
La partecipazione all’iniziativa è gratuita. Vi aspettiamo numerosi!

1 commento: