sabato 2 marzo 2013

Leggere...prima: due incontri per genitori e "aspiranti" al consultorio di via Salaria

Leggimi subito, leggimi forte
Dimmi ogni nome che apre le porte
Chiama ogni cosa, così il mondo viene
Leggimi tutto, leggimi bene
Dimmi la rosa, dammi la rima
Leggimi in prosa, leggimi prima

(Bruno Tognolini, filastrocca dei nati per leggere)



Leggere prima: leggere sin da piccoli, sin dalla più tenera età, leggere da subito, leggere in gravidanza. Incontri di avvicinamento alla lettura per genitori e aspiranti tali!



I primi due appuntamenti previsti, aperti a genitori, genitori aspiranti e operatori (lettori per l'infanzia, operatori d'asili nido, insegnanti) si svolgeranno a Roma, presso il consultorio di via salaria 140 (nell'ambito del percorso nascita dell'ostetrica Simonetta Leoni):

Giovedì 7 marzo, ore 10.30-13.00, nell'ambito del corso di accompagnamento alla nascita e 
Martedì 12 marzo, ore 10.30-13.00, nell'ambito dello spazio allattamento.


In entrambe le date l'incontro sarà così strutturato: la prima ora sarà dedicata alla presentazione del progetto Nati per Leggere per la promozione della lettura sin dalla più tenera età. I genitori scopriranno che si può cominciare a leggere da subito, appena nati, addirittura...ancora nel pancione. La prima parte è dunque frontale e informativa.
Nella seconda parte di ciascun incontro verranno proposti alcuni albi illustrati per piccolissimi, si proveranno a leggere a alta voce insieme e a ragionare sull'importanza della voce del genitore.
La seconda parte è laboratoriale e attiva, nella consapevolezza che per leggere a alta voce non bisogna essere dei professionisti, ma basta saper scegliere e amare gli albi che si leggono.

La bibliografia completa dei libri mostrati durante gli incontri di formazione la trovate qui.  

Questo progetto nasce dalla positiva esperienza di letture a alta voce presso la Biblioteca Villa Leopardi e dall'iniziativa di un'attivissima mamma utente della biblioteca

Nell'ambito del martedì dei ragazzi, durante letture rivolte a una fascia d'età ampia, più di una volta è capitato di avere ascoltatori piccolissimi, perché le neomamme portavano "i grandi", di 3-4 anni, accompagnate dai loro neonati. Curiosamente e divertite, ci siamo accorte che di fronte a una lettura ritmata, delle filastrocche e alcune espressioni particolari della voce, richiamavano l'attenzione dei piccolissimi, che finivano per ascoltare le letture tutte d'un fiato con occhi spalancati sui libri e magari con più intensa attenzione dei loro fratellini...

E' capitato anche di avere mamme in gravidanza che presto torneranno...in tre ed è proprio riflettendo su queste modalità di lettura precoce, debitrici dell'esperienza del progetto nazionale Nati per Leggere, che proponiamo questa serie di incontri presso il consultorio di via Salaria, a Roma, nell'ambito del percorso nascita dell'ostetrica Simonetta Leoni. 


Consulta qui la brochure informativa sui consultori del II distretto di Roma, dove sono, i servizi gratuiti che offrono
Sito del progetto nazionale Nati per Leggere, dove genitori e operatori possono trovare tutti i riferimenti per aderire, promuovere, leggere subito, leggere prima! 
E' inoltre possibile consultare una gran quantità di materiali, riferimenti bibliografici, articoli specialistici sulla lettura precoce, literacy





Nessun commento:

Posta un commento