giovedì 6 dicembre 2012

Giornata/Filosofia

El lugar de la palabra. Giornata di studio su María Zambrano 
 
venerdì 14 dicembre 2012, ore 9.30 
aula Odeion - Museo di Arte classica - edificio di Lettere
Sapienza Università di Roma
piazzale Aldo Moro, 5 

Il dipartimento di Studi europei, americani e interculturali organizza una giornata di studio dedicata alla figura e al pensiero di María Zambrano, filosofa spagnola del XX secolo (Vélez Málaga 1904 - Madrid 1991) che inaugurò quello che è stato definito il "saggio esistenziale", ovvero
una forma di meditazione asistematica e ametodica, caratterizzata da un uso suggestivo e immaginifico del linguaggio. Nella ricca e frammentata scrittura zambraniana, che abbraccia un amplissimo arco cronologico (1930-1991), si può ricostruire un complesso itinerario di riflessione filosofica, dove ai temi esistenziali e metafisici si intrecciano le indagini sull'arte e la letteratura. L'incontro è promosso con il patrocinio dell'Istituto Cervantes, della Accademia reale di Spagna a Roma e dall'ambasciata di Spagna. 
 
Info 
Isabella Tomassetti


Nessun commento:

Posta un commento