mercoledì 5 dicembre 2012

Cartastraccia TESSILE


 Cartastraccia TESSILE è la linea di LINOshopper e LINOtovagliette, stampate da matrici in linoleum con colori non tossici e cucite a mano.

Un progetto per autofinanziare le attività di promozione culturale dell'associazione e per diffondere la conoscenza e la pratica delle tecniche incisorie. Un progetto aperto a nuove collaborazioni e sempre alla ricerca di manovolanza serale.

Un pretesto per lavorare insieme, così è nata l'idea Cartastraccia Tessile a quattro giovani incisori: Gianna Bentivenga, Silvia Garrone, Benedetta Rizzo e Leyla Vahedi. Sono state stampate anche alcuni matrici di Hassan Vahedi degli anni '80 e '90.

Un modo per portare l'incisione a spasso, per ricordarci che è una tecnica che ha sempre avuto l'orticaria per le strettoie dei sistemi dell'arte: una tecnica popolare, veloce, autonoma. Ecco, contro l'oblio delle tecniche incisorie, un progetto che mira a avvicinare la stampa tradizionale alla vita di tutti i giorni.

Oggetti di cotone, pezzi unici tanto per le matrici delle quattro artiste che per applicazioni e dettagli curati dalla stilista Laura Distefano, da riempire di libri in biblioteca, da utilizzare in viaggio, o la mattina per fare colazione.
Cartastraccia TESSILE: un pezzetto d'arte da portare sempre con te.

 Dove trovarle?
-on line, scrivendo a straccialacarta@gmail.com
-presso Mia, in via di Ripetta 224
-Domenica 16 dicembre all'OPEN STUDIO, Atelier aperto di giovani artiste, artigiane e vintage collectors, via Turchia 5, Roma, dalle 11 alle 21
-Sempre domenica, ma al VINTAGE MARKET, al Circolo degli Artisti, via Casilina Vecchia 42
  
in fase di aggiornamento 
(a breve altre occasioni di accalappiarsi le LINOshopper e le LINOtovagliette)








Nessun commento:

Posta un commento