sabato 3 dicembre 2011

cartastraccia al salone di montreuil! Parte III

 C. Lécullée, I. Peltier Lécullée, M. Bardos, Cahier de Bidouille, Actes Sud Junior, stessa collana di Chépa quoi faire, Activités au fil du mois, che utilizzo moltissimo nelle attività con i bambini della scuola francese di Roma.
 Philippe Banon è l'autore di una collana di divulgazione davvero ben fatta edita presso le edizioni Actes Sud Junior. Collana dedicata agli adolescenti, è consigliata a partire dai 14-15 anni. 
Pour mieux comprendre les religions, illustrato da Olivier Mor Boeuf, il primo libro di religioni comparate che mi ha convinto. Scevro di ideologie, dedica una grand parte alle religioni primitive, per arrivare ai monoteismi. 
Tabou et interdits, illustrato da Sabine Allard,è dedicato ai tabou, le proibizioni, gli anatemi, tentando di descrivere queste credenze sotto una lente storico religiosa. 
Ancora dedicato a temi religiosi è Dico des signes et symbole religieux, illustrato da Annalise Boutin.
Infine, di cui la foto di seguito, un libro che è stato per me un colpo di fulmine: Il était une fois les fille. Mythologie de la différence, sempre illustrato da A. Boutin.
Costruito appunto sulla differenza e non sulla parità, analizza le primordiali credenze che hanno costruito l'immagine femminile come altro, e quindi nemica, strega, fino a arrivare a una femminilità caratterizzata e in grado di informare il maschile e la società tutta.

































































































1 commento:

  1. Che meraviglia! Tornate presto che abbiamo sete di novità!

    RispondiElimina